Header Top
Logo
Venerdì 24 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • P.A.,Renzi: licenziamento in 48 ore per dipendenti fannulloni

colonna Sinistra
Venerdì 15 gennaio 2016 - 19:28

P.A.,Renzi: licenziamento in 48 ore per dipendenti fannulloni

Proposta mercoledì a Cdm: "Pugno di ferro con chi timbra e scappa"
20160115_192845_24ADEA82

Roma, 15 gen. (askanews) – Licenziare “entro 48 ore” i diprendenti pubblici che passano il badge ma poi si assentano dal lavoro. E’ la proposta che il governo porterà in Consiglio dei Ministri mercoledì sera (convocazione alle 21), che viene spiegata dal premier Matteo Renzi in un’intervista al Tg5 che andrà in onda stasera.

Innanzitutto Renzi spiega: “Non li chiamerei fannulloni ma truffatori: vanno timbrano e poi scappano. Abbiamo visto cose pazzesche, come a Sanremo dove c’era chi timbrava in mutande e anche in queste ore. Questi qui – sottolinea il premier – stanno distruggendo la credibilità della stragrande maggioranza dei dipendenti pubblici che lavorano”.

Dunque “pugno di ferro”, promette Renzi e “mercoledì in Cdm porteremo la nostra proposta: chi fa così deve essere licenziato entro 48 e se il dirigente non procede rischia lui stesso. Buoni sì, ma basta con questo atteggiamento che danneggia i cittadini per bene”.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su