Header Top
Logo
Mercoledì 28 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Alfano: se sinistra Pd vuole crisi non usi Ncd per regolare conti

colonna Sinistra
Martedì 5 gennaio 2016 - 16:13

Alfano: se sinistra Pd vuole crisi non usi Ncd per regolare conti

"Non parteciperemo a primarie Dem né ad alleanze con Sel"
20160105_161323_5FD18C50

Roma, 5 gen. (askanews) – “Noi abbiamo grande rispetto dei travagli interni degli altri partiti, ma esigiamo uguale rispetto. Noi abbiamo realizzato i nostri programmi e il fatto che coincidano con quelli del capo del governo è indispensabile per proseguire. Se alla minoranza del Pd non piace questo programma, affronti la questione con il segretario del Pd che poi è il capo del governo. Se alla minoranza del Pd questo governo non va bene, faccia le proprie scelte, provi a farlo cadere, ma non ci usi come pretesto”. Lo scrive il ministro dell’Interno e leader Ncd, Angelino Alfano, in una lettera al direttore di Repubblica.

“Il capo del governo – prosegue – è il capo del loro partito e non del nostro. Se sono in corso rivincite congressuali nel Pd, se la sbrighino nel Pd, ma senza mettere in mezzo noi. Noi non rinunceremo ad una sola delle nostre idee per piacere ad altri. Noi non sbianchetteremo un solo giorno della nostra biografia per rincorrere quanti avevano torto ieri, quando la sinistra perdeva e il vero centrodestra vinceva. Noi non siamo di sinistra e lo abbiamo chiarito nel nome, nell’azione politica e di governo. Noi non intendiamo diventare di sinistra, non intendiamo partecipare alle primarie del Pd né tanto meno aderire ad alleanze in cui ci sia Sel. Se il Pd ci tiene così tanto ad allearsi con chi raccoglierà le firme per i referendum contro il Jobs Act e voterà no a quello costituzionale, faccia pure”.

“Valuteranno gli elettori. Noi puntiamo, adesso, ad allargare il campo liberale e popolare: tanti italiani non sono di sinistra né intendono assecondare progetti estremisti e antieuropei. Perciò lavoriamo per questa alleanza e, per le amministrative, lavoriamo su candidature autonome, convinti di avere in tante città il candidato migliore”, conclude Alfano.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su