Header Top
Logo
Domenica 25 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Mattarella: evasione vale 122 miliardi e danneggia gli onesti

colonna Sinistra
Giovedì 31 dicembre 2015 - 20:35

Mattarella: evasione vale 122 miliardi e danneggia gli onesti

Tasse più basse se tutti le pagassero
20151231_203513_CD3D5F1F

Roma, 31 dic. (askanews) – Forte richiamo del Presidente della Repubblica contro l’evasione fiscale. Nel suo primo discorso di fine anno Sergio Mattarella rivolgendosi agli italiani parla di quanto l’evasione “ostacola le prospettive di crescita” del nostro paese.

“Secondo uno studio, recentissimo, di pochi giorni fa, di Confindustria, nel 2015 l’evasione fiscale e contributiva in Italia ammonta a 122 miliardi di euro. 122 miliardi – dice il capo dello Stato -! Vuol dire 7 punti e mezzo di PIL. Lo stesso studio calcola che anche soltanto dimezzando l’evasione si potrebbero creare oltre trecentomila posti di lavoro: gli evasori danneggiano la comunità nazionale e danneggiano i cittadini onesti. Le tasse e le imposte sarebbero decisamente più basse se tutti le pagassero”.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su