Header Top
Logo
Venerdì 23 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Lavoro, Mattarella: occupazione cresce ma manca ancora ai giovani

colonna Sinistra
Giovedì 31 dicembre 2015 - 20:31

Lavoro, Mattarella: occupazione cresce ma manca ancora ai giovani

Sette perquisizioni a Bruxelles
20151231_203148_1B4ECC4B

Roma, 31 dic. (askanews) – “L’occupazione è tornata a crescere.Ma questo dato positivo, che pure dà fiducia, l’uscita dalla recessione economica e la ripresa non pongono ancora termine alle difficoltà quotidiane di tante persone e di tante famiglie” perchè “il lavoro manca ancora a troppi dei nostri giovani”. Il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, nel suo primo discorso di fine anno agli italiani mette al primo posto delle “principlaii difficoltà” che investono i concittadini il tema del lavoro.

Il capo dello Stato rivolge un pensiero ai giovani che “si sono preparati, hanno studiato, posseggono talenti e capacità e vorrebbero contribuire alla crescita del nostro Paese. Ma non possono programmare il proprio futuro con la serenità necessaria”. Ma non solo loro hanno questo problema in Italia: “tante persone, quarantenni e cinquantenni, che il lavoro lo hanno perduto, che faticano a trovarne un altro e che vivono con la preoccupazione dell’avvenire della propria famiglia. Penso all’insufficiente occupazione femminile. Il lavoro manca soprattutto nel Mezzogiorno”.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su