Header Top
Logo
Sabato 21 Ottobre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Parlamento in vacanza, stop a lavori aula fino al 10 gennaio

colonna Sinistra
Martedì 22 dicembre 2015 - 19:10

Parlamento in vacanza, stop a lavori aula fino al 10 gennaio

Alla ripresa riforme, appalti, unioni civili e sfiducia a Renzi
20151222_191043_953899F1

Roma, 22 dic. (askanews) – Aule parlamentari in vacanza da oggi al 10 Gennaio del prossimo anno. Con l’approvazione a Montecitorio della legge a favore della green economy e a palazzo Madama della legge di stabilità (con voto di fiducia al Governo) e della riforma della Rai l’attività legislativa 2015 del Parlamento è conclusa. Già definiti i provvedimenti che inaugureranno quella 2016.

Lunedì 11 gennaio l’aula della Camera è convocate per le dichiarazioni di voto e il voto finale sulla rifoma costituzionale del ddl Boschi che rivede le norme su Senato e Titolo V della Costituzione. Martedì 12 gennaio, invece, riprenderanno le sedute d’aula a palazzo Madama con l’esame della legge delega su appalti e concessioni. A seguire l’assemblea dei senatori dovrà avviare l’esame della nuova legge sulle unioni civili, il cui esame è stato incardinato prima dell’inizio della sessione di bilancio.

Fra i provvedimenti politicamente più rilevanti all’ inizio del nuovo anno, infine, c’è il voto del Parlamento sulle mozioni di sfiducia al Governo Renzi per il caso banche depositate alla Camera e al Senato dai gruppi di centrodestra e Lega nei giorni scorsi. Montecitorio ha calendarizzato il voto della sfiducia a Renzi per il 19 gennaio. Il Senato non ha ancora deciso la data.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su