Header Top
Logo
Sabato 18 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Consulta, Renzi: dialogo con Fi se torna a ragione, non se urla

colonna Sinistra
Giovedì 17 dicembre 2015 - 13:18

Consulta, Renzi: dialogo con Fi se torna a ragione, non se urla

"Se azzurri seguono linea demagogica Brunetta perdono voti"
20151217_131824_7A339728

Roma, 17 dic. (askanews) – “Bisogna capire se ci sono ancora i moderati nel centrodestra, quando vedo Brunetta urlare dalla mattina alla sera me lo chiedo, ieri Brunetta ha detto cose offensive e insultanti”. Così il premier Matteo Renzi, intervistato dal Tg5, ha commentato l’accordo di ieri tra Pd-M5S e centristi che, con l’esclusione di Forza Italia, ha portato a sbloccare lo stallo sull’elezione dei tre giudici della Corte Costituzionale.

“Più che discutere di posti bisogna – ha osservato Renzi – capire se all’interno del centrodestra si preferisce seguire la linea demagogica, urlare su tutto e perdere voti o se vogliono tornare alla ragione: noi siamo disponibili ad avere un confronto nell’alterità, nella diversità”.

“Dipende da loro, scelgano”, ma mentre “Forza Italia continua al suo interno a litigare su tutto”, “è il momento di fare le cose, non si può continuare a perdere tempo sulla pelle dei cittadini”.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su