Header Top
Logo
Domenica 19 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Banche, Renzi: da governo nè favoritismi nè scheletri armadio

colonna Sinistra
Domenica 13 dicembre 2015 - 13:52

Banche, Renzi: da governo nè favoritismi nè scheletri armadio

"Rifarei domani quel decreto. Sì a inchiesta senza intoccabili"
20151213_135236_0986393A

Firenze, 13 dic. (askanews) – “Non abbiamo scheletri nell’armadio, diciamo sì alla commissione di inchiesta” sul caso delle banche salvate, “siamo stati noi a fare il decreto”. Lo ha detto il premier Matteo Renzi dalla Leopolda. “Potete dirci tutto ma non che ci sono favoritismi in questo governo, quel decreto lo rifarei domattina” ha sottolineato.

Perchè senza il decreto sulle banche “avremmo un milione di conti correnti chiusi, avremmo 7mila licenziati. Non prendiamoci in giro, la verità è più forte delle chiacchiere”. Poi “chi ha truffato sarà individuato, e chi ha sbagliato pagherà. Non ci sono mai stati intoccabili”.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su