Header Top
Logo
Giovedì 23 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Renzi: Ue non fa ciò che deve, si lava coscienza sui migranti

colonna Sinistra
Giovedì 10 dicembre 2015 - 12:41

Renzi: Ue non fa ciò che deve, si lava coscienza sui migranti

Leader europei strillano dopo tragedia e poi si nascondono
20151210_124144_C96B286D

Roma, 10 dic. (askanews) – “L’Europa non sta facendo tutto quello che deve fare” per fronteggiare il flusso di migranti. E’ l’accusa del premier Matteo Renzi, nel giorno in cui Bruxelles ha compiuto il primo passo per l’apertura di una procedura di infrazione nei confronti dell’Italia sul tema del diritto d’asilo.

“Noi stiamo realizzando gli hot spot, non è partito il processo di relocation, non è matura la consapevolezza che l’Italia non ha bisogno di aiuto dall’Europa, ma è se l’Europa vuole continuare ad essere se stessa. Non basta lavarsi la coscienza dando un po’ di soldi a qualche paese, per non tradire i propri valori e i propri ideali, per essere una comunità di donne e uomini, non un insieme di codici fiscali”, ha affermato Renzi, che ha criticato i leader europei, “quelli che strillano il giorno dopo la tragedia e poi si nascondono”.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su