Header Top
Logo
Domenica 19 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Mattarella: corruzione furto di democrazia ma si può sconfiggere

colonna Sinistra
Mercoledì 9 dicembre 2015 - 10:16

Mattarella: corruzione furto di democrazia ma si può sconfiggere

"Rafforzare l'educazione e l'impegno personale per la legalità"
20151209_101557_76EC752A

Roma, 9 dic. (askanews) – “Sconfiggere la corruzione, spezzare le catene della complicità, liberare la vita sociale da questo cancro è possibile”. Lo ha affermato il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, in una nota diffusa in occasione della “Giornata mondiale contro la corruzione”.

“Corruzione, complicità e illegalità – ha sottolineato – non sono fenomeni connaturati alle nostre società. È vero piuttosto che occorre essere attivi in questo campo, che dobbiamo porci obiettivi elevati sul piano della moralità pubblica e del senso civico. La Giornata mondiale contro la corruzione, indetta dalle Nazioni Unite per promuovere azioni di sensibilizzazione in tutti i Paesi su un tema così cruciale, evidenzia come si tratti di un male che va combattuto tutti insieme”.

A giudizio del capo dello Stato, “all’azione degli organismi internazionali, degli Stati, delle istituzioni pubbliche e dei corpi sociali, deve accompagnarsi la pratica di una cittadinanza attiva. C’è una dimensione personale dell’impegno per la legalità che va testimoniata, insegnata, sollecitata con la coerenza dei comportamenti. Occorre rafforzare l’azione educativa, a partire dalle famiglie, dalle scuole, dai corpi intermedi. Così cresce e si rafforza la democrazia. La corruzione è infatti un furto di democrazia. Crea sfiducia, inquina le istituzioni, altera ogni principio di equità, penalizza il sistema economico, allontana gli investitori e impedisce la valorizzazione dei talenti. L’opacità e il malfunzionamento degli apparati pubblici e di giustizia colpisce ancor di più i poveri e le persone deboli, crea discriminazioni, esclusioni, scarti, distrugge le opportunità di lavoro”.

(segue)

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su