Header Top
Logo
Lunedì 26 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Mattarella: sviluppo Paese insieme a salvaguardia persona umana

colonna Sinistra
Venerdì 4 dicembre 2015 - 12:44

Mattarella: sviluppo Paese insieme a salvaguardia persona umana

Messaggio del capo dello Stato per festa Vigili del Fuoco
20151204_124411_C0038C85

Roma, 4 dic. (askanews) – Lo sviluppo del Paese, delle sue attività economiche e produttive non metta da parte le “irrinunciabili esigenze di salvaguardia della persona umana”. Lo ha detto il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella nel messaggio inviato in occasione della festa nazionale dei Vigili del Fuoco.

«In occasione della celebrazione della Festa di Santa Barbara – ha detto Mattarella – desidero rivolgere un caloroso saluto alle donne e agli uomini del Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco ed esprimere la fiducia e la gratitudine dell’intera comunità nazionale per la preziosa attività che, con professionalità e generosità, svolgono spesso in condizioni estreme, a garanzia della incolumità dei cittadini e a salvaguardia dei beni e dell’ambiente”.

Mattarella ha sottolineato che “le numerose ed efficaci operazioni di soccorso attuate quotidianamente e nelle emergenze che, con frequenza e intensità, hanno segnato questi ultimi anni, testimoniano l’eccezionale competenza tecnica e l’esemplare determinazione dei Vigili del Fuoco, il cui fondamentale ruolo negli interventi di protezione e difesa civile trova conferma nei prestigiosi riconoscimenti concessi alla bandiera del Corpo”.

“Il contributo assicurato per la tutela del patrimonio storico e artistico nei territori interessati da eventi calamitosi e l’apporto garantito nella definizione e attuazione delle basilari regole di prevenzione degli incendi e dei rischi industriali – ha detto ancora il capo dello Stato – risultano altrettanto preziosi affinché lo sviluppo delle attività economiche e produttive proceda di pari passo con le irrinunciabili esigenze di salvaguardia della persona umana”.

Mattarella ha concluso rivolgendo “un doveroso e commosso pensiero a coloro che hanno spinto sino all’estremo sacrificio della vita lo spirito di abnegazione e lo slancio solidaristico”.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su