Header Top
Logo
Giovedì 23 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Guerini: Bassolino? No a rivincite personali, ora forze fresche

colonna Sinistra
Lunedì 23 novembre 2015 - 11:21

Guerini: Bassolino? No a rivincite personali, ora forze fresche

"Non ripieghiamoci su formule che sembrano più comode"
20151123_112115_F1E7A724

Roma, 23 nov. (askanews) – “Tanto per cominciare, le amministrative non possono essere occasione di rivincite personali ma devono essere collegate ad un progetto condiviso. Le elezioni sono a giugno, c’è tempo per costruire a Napoli come nelle altre realtà le proposte per il governo delle città e l’intelaiatura di alleanze aperte alla società civile”. Lo afferma in una intervista alla Stampa il vicesegretario del Pd, Lorenzo Guerini, commentando la candidatura a Napoli dell’ex sindaco Antonio Bassolino.

Su questo, in particolare, ribadisce che “non c’è fretta, in una delle prossime direzioni del Pd proporremo un election day il 20 marzo con primarie”, “ma bisogna guardare avanti e sollecitare un protagonismo di forze nuove, fresche, andarle a scovare e non chiuderci in noi stessi, senza ripiegarci su formule che possono risultare più comode”. Fermi i paletti per le candidature: “Chi ha già fatto il sindaco per due mandati, anche in tempi lontani, è bene lasci il testimone ad altri. Quando un’esperienza è chiusa è chiusa. Varrebbe per Delrio a Reggio Emilia, per Renzi a Firenze o per me stesso se pensassi di ricandidarmi a Lodi”.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su