Header Top
Logo
Mercoledì 22 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Terrorismo, Mattarella: grave errore dire è scontro di civiltà

colonna Sinistra
Sabato 21 novembre 2015 - 09:48

Terrorismo, Mattarella: grave errore dire è scontro di civiltà

Lotta a fondamentalismo richiede intelligenza e lungimiranza
20151121_094820_652589A5

Roma, 21 nov. (askanews) – “Va respinta con decisione la sfida del terrorismo fondamentalista che spesso maschera con pretesti religiosi la sua voglia di dominio e di sopraffazione. Scendere sul loro terreno, che è quello dello scontro di civiltà o di religione, sarebbe un grave errore, dalle conseguenze difficilmente valutabili”. Lo scrive il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, in un intervento sul Foglio che dedica uno speciale allo “sterminio” dei cristiani nel mondo.

“Quella contro il terrorismo fondamentalista, che rappresenta oggi e probabilmente negli anni a venire la più grave minaccia alla pace del mondo – osserva il capo dello Stato – sarà una lotta impegnativa e complessa che va condotta in ogni luogo e senza quartiere non solo con le necessarie azioni di forza e con il rafforzamento della sicurezza, a cui ogni cittadino ha diritto, ma anche con le armi della cultura, del dialogo, del diritto. E con un dispiego d’intelligenza e di lungimiranza che devono essere almeno pari alla indispensabile intransigenza.Molti errori di valutazione sono stati compiuti nel nostro recente passato. Ora non si può più sbagliare”.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su