Header Top
Logo
Sabato 24 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Boldrini: insopportabile quando guerre colpiscono bambini

colonna Sinistra
Venerdì 20 novembre 2015 - 15:47

Boldrini: insopportabile quando guerre colpiscono bambini

L'Ue faccia rispettare i loro diritti
20151120_154704_6CE6FBF7

Roma, 20 nov. (askanews) – “Le guerre e le persecuzioni che insanguinano troppe aree del pianeta” costringono “decine di milioni di esseri umani a migrazioni forzate. Tragedie che non risparmiano certo gli adulti, ma che quando colpiscono i piccoli avvertiamo come particolarmente insopportabili”. Lo ha affermato la presidente della Camera Laura Boldrini in occasione della ‘Giornata dell’infanzia e dell’adolescenza’.

“C’è un’immagine che rimarrà tra i simboli di questo durissimo 2015 – ha ricordato Boldrini – ed è quella di Aylan esanime sulla spiaggia di Bodrum. Impossibile non pensare a lui, oggi che si celebra la Giornata internazionale dei diritti dell’infanzia e dell’adolescenza”.

Per Boldrini “quel bambino ci parla delle guerre e delle persecuzioni che insanguinano troppe aree del pianeta e che costringono decine di milioni di esseri umani a migrazioni forzate. Tragedie che non risparmiano certo gli adulti, ma che quando colpiscono i piccoli avvertiamo come particolarmente insopportabili. Quell’immagine – ha sottolineato – ci chiede di occuparci con rinnovato impegno delle bambine e dei bambini anche nelle nostre società europee, dove le disuguaglianze rimangono troppo profonde e impediscono il rispetto sostanziale dei diritti che le nostre Carte proclamano”.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su