Header Top
Logo
Mercoledì 29 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Renzi ai neo assunti: con riforma stop odioso precariato docenti

colonna Sinistra
Mercoledì 11 novembre 2015 - 15:59

Renzi ai neo assunti: con riforma stop odioso precariato docenti

"Ci hanno insultato, ma ora le cose sono cambiate"
20151111_155943_C76A8370

Roma, 11 nov. (askanews) – Grazie alla riforma della “Buona Scuola” finisce “l’ingiustificato e odioso precariato tra i docenti”. Un provedimento per il quale “ci siamo presi critiche, insulti, offese, ma adesso ci siamo”, “le cose sono cambiate”. Lo scrive il premier Matteo Renzi, in una lettera inviata ai docenti assunti grazie alla riforma.

Con la “Buona Scuola”, rivendica Renzi, “abbiamo anche messo la parola fine al modo scandaloso con cui vi hanno trattato in questi anni. Vorrei essere chiaro: abbiamo solo fatto il nostro dovere, niente di più. Lo Stato infatti aveva formato Lei e i suoi colleghi per diventare professori. Vi aveva attribuito il diritto di diventarlo. E poi vi ha lasciato per anni nel limbo. Non abbiamo fatto niente di speciale, solo il nostro dovere”.(segue)

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su