Header Top
Logo
Giovedì 21 Marzo 2019

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Mosca contro le vignette Charlie Hebdo sulla tragedia aerea nel Sinai

colonna Sinistra
Venerdì 6 novembre 2015 - 11:06

Mosca contro le vignette Charlie Hebdo sulla tragedia aerea nel Sinai

La rivista ha pubblicato le caricature dello schianto del volo russo. "Inaccettabili"
20151106_110644_7224641D

Mosca, 6 nov. (askanews) – Mosca considera inaccettabile lapubblicazione da parte della rivista francese Charlie Hebdo divignette sullo schianto dell’aereo russo A321 sul Sinai, ma nonsi rivolgerà a Parigi per esigere spiegazioni. Lo ha detto ilsegretario stampa del presidente russo Vladimir Putin, DmitryPeskov.
La rivista satirica francese Charlie Hebdo ha pubblicato caricature dell’incidente che ha visto precipitare l’aereo russo in Egitto lo scorso fine settimana. In Russia lo ha riferito l’agenzia Tass, scatenando lo sdegno sui social network.
Una delle immagini mostra un corpo che cade dal cielo insiemecon i pezzi dell’Airbus A321, mentre un uomo armato, barbuto, inabito beduino, si ripara la testa. Il commento alla vignetta è:”Isis: Russia intensifica i bombardamenti”. Un’altra propone unteschio con occhiali da sole semi strappati e il commento è “Ilpericolo delle low cost russe”.
Entrambe sono pubblicate nell’ultima pagina, nella sezionededicata alle copertine possibili, ma respinte in riunione diredazione. Ampio lo sdegno su Twitter: un utente @alexlog2011 hacommentato “E dove sono le caricature della strage nella lororedazione? Non le ho viste”.
La portavoce del Ministero degli esteri russo Maria Zakharova hacommentato l’incidente, scrivendo nel suo Facebook: “Qualcunaltro è Charlie?”, riferendosi all’azione di risonanza mondialeJe suis Charlie, tenuta dopo l’attacco nella redazione dellarivista, lo scorso gennaio. Alla marcia Je suis Charlie avevapreso parte anche il ministro degli Esteri russo Sergey Lavrov.
Int5

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su