Header Top
Logo
Lunedì 20 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Boeri: tagli consistenti ai vitalizi dei politici, fino al 50%

colonna Sinistra
Domenica 1 novembre 2015 - 15:30

Boeri: tagli consistenti ai vitalizi dei politici, fino al 50%

Pensiamo di equipararli a pensioni di più di 80-85 mila euro
20151101_153047_D931A4ED

Roma, 1 nov. (askanews) – Per i vitalizi dei politici “i tagli sarebbero consistenti, pensiamo di equipararli alle pensioni per importi superiori a 80-85 mila euro l’anno. Si possono prevedere riduzioni anche fino al 50 per cento”. Lo ha detto Tito Boeri, presidente dell’Inps, a In Mezz’Ora, su Raitre.

“La platea coinvolta, alla fine, è piccola, circa 200 mila persone”, ha precisato Boeri, elencando, oltre a politici, “dirigenti di aziende, personale delle Ferrovie dello Stato, altre categorie…”.

Boeri è tornato a spiegare che bisogna intervenire sui trattamenti pensionistici alti avendo come riferimento, non l’importo della pensione, ma il rapporto tra i contributi versati e la pensione stessa, individuando quelle che in passato possono essere “situazioni di privilegio”. “A chi ha importi elevati e ha goduto di trattamenti di favore è giusto richiedere un contributo, anche se limitato, parziale…”, ha detto il presidente dell’Inps.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su