Header Top
Logo
Giovedì 23 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Renzi: rispetto Cantone ma su limite contante sbaglia

colonna Sinistra
Mercoledì 21 ottobre 2015 - 20:43

Renzi: rispetto Cantone ma su limite contante sbaglia

"Per combattere evasione serve incrocio dati, non guardie e ladri"
20151021_204318_B9D0195D

Roma, 21 ott. (askanews) – “Rispetto Cantone ma credo che non sia vero quello che dice sul limite al contante. Mi riservo di avere un’opinione diversa. E’ un vantaggio perchè gli italiani devono avere la possibilità di spendere il contante che hanno Ci sono miliardi di contanti bloccati perchè c’è l’impressione che l’Italia non agevoli i consumi”. Lo ha detto il presidente del Consiglio Matteo Renzi, durante la registrazione di ‘Otto e mezzo’.

“Gli altri Paesi mica hanno regole. La Germania non ha mica limiti. Il governo Prodi – ricorda Renzi – aveva limite a 5mila euro, poi è arrivato Monti e ha fatto la stretta, con la Gdf davanti ai negozi. Secondo me è una strategia sbagliata. Per noi per combattere l’evasione serve incrociare i dati. Non serve l’atteggiamento da guardie e ladri. Abbiamo preso i soldi dalla Svizzera e dal Vaticano, erano 50 anni… Dai, così si combatte l’evasione, altro che chiacchiere”.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su