Header Top
Logo
Sabato 24 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Alfano: chiedo voto segreto su unioni civili, parte Pd con noi

colonna Sinistra
Lunedì 19 ottobre 2015 - 09:07

Alfano: chiedo voto segreto su unioni civili, parte Pd con noi

"Più diritti per coppie dello stesso sesso, mai le adozioni"
20151019_090703_8401C33D

Roma, 19 ott. (askanews) – “Noi chiederemo l’uso del voto segreto perché occorre che tutti quelli che sono contro l’adozione delle coppie gay possano esprimersi fuori da ogni rischio di ritorsione, soprattutto da parte di lobby politico-mediatiche che sorreggono la battaglia per portare oltre ogni limite immaginabile le richieste di maggiori diritti, in partenza assolutamente legittime. E vedrete che in tanti del Pd saranno liberi di votare insieme a noi”. Lo afferma il leader di Ncd e ministro dell’Interno Angelino Alfano in un’intervista al Corriere della Sera sulle unioni civili.

“Noi – spiega Alfano – siamo pronti a riconoscere più diritti alle persone che compongono una coppia dello stesso sesso. Al tempo stesso abbiamo due no insuperabili, sui quali non può esserci un compromesso: l’ equiparazione al matrimonio e l’adozione” aggiungendo che “se a parole diciamo che l’unione civile non è un matrimonio, o un istituto equiparato, ma nei fatti fissiamo regole e diritti che in sostanza la mettono sullo stesso piano, in un battito di ciglia troveremo un magistrato che farà un passo ulteriore”, con “l’adozione che spunta per via giurisprudenziale”. No anche alla stepchidl adoption, prevista dall’articolo 5 del ddl Cirinnà sulle unioni civili, perchè “c’è il rischio” che porti “all’utero in affitto. Per questo proporremo che l’utero in affitto diventi reato universale: sei punibile in Italia anche per condotte commesse all’estero”.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su