Header Top
Logo
Giovedì 30 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Renzi annuncia: sconto fiscale 2016 a chi investe in sua azienda

colonna Sinistra
Sabato 10 ottobre 2015 - 14:54

Renzi annuncia: sconto fiscale 2016 a chi investe in sua azienda

Vale solo un anno. Nostri imprenditori devono tornare a spendere nel nostro Paese. Riforme io le porto a casa
20151010_145439_08BD1400

Treviso, 10 ott. (askanews) – “Chi nel 2016 investirà in benistrumentali della propria azienda avrà la possibilità di portarein ammortamento non il 100% ma il 140%. Varrà per un anno solo”.Lo ha annunciato il premier, Matteo Renzi, intervenendo all’assemblea degli industriali di Treviso, a Lovadina di Spresiano.

“Tornare a reinvestire con fiducia nel proprio Paese”, secondo Renzi, è l’elemento chiave per rimettere in moto l’economia. E “per fare ciò occorrono le riforme e una politica che faccia le cose anzichè parlarne. Noi – ha proseguito- siamo un Paese con 2000 miliardi di euro di debito, ma dove il risparmio privato è passato da 3500 miliardi a 3900. Direte: non vorrai tassarci pure quelli? No, tranquilli”. D’altra parte, “nella legge di stabilita giocheremo il jolly, perchè la ripresa si consolidi e diventi più forte. Ne abbiamo bisogno non solo per un fatto economico, ma perchè il mondo ha bisogno di avere l’Italia al centro”. E allora, ha affermato il premier rivolto agli imprenditori, “i gufi fanno male anche a voi: dite loro di smettere”.

Per parte sua, il presidente del Consiglio ci mette un impegno preciso sulle riforme. “Ci sono ancora – ha assciurato- due anni e mezzo prima delle elezioni: non ci sono voti da chiedere, fantasmi da inseguire, futili temi a cui andare dietro. Ma c’è una questione enorme con cui fare i conti:il fatto che questo Paese si sta mettendo in moto”. E “dal prossimo anno metteremo il debito in curva discendente, non perché ce lo chiede la Merkel, ma per i nostri figli”. Stando così le cos “per i prossimi due anni e mezzo – ha concluso il premier rivolgendosi al pubblico di imprenditori- senza guardare alle considerazioni politico-elettorali io vi chiedo una mano: io non mollo di un centimetro sulle riforme, semmai prima di mollare mi faccio mandare casa. Non mollo di un millimetro e le porto a casa”.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su