Header Top
Logo
Mercoledì 29 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Riforme, M5s chiede incontro a Mattarella: situazione grave

colonna Sinistra
Mercoledì 7 ottobre 2015 - 18:42

Riforme, M5s chiede incontro a Mattarella: situazione grave

Lettera il 18/9: sgomenti e angosciati, si manomette Costituzione
20151007_184233_26D6E7BC

Roma, 7 ott. (askanews) – Il M5s ha reso nota la lettera scritta lo scorso 18 Settembre al presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, per chiedere un incontro urgente su quanto sta accadendo in Senato nel dibattito sulle riforme. “Alla luce della gravissima situazione istituzionale determinata dal Governo e dai gruppi parlamentari di maggioranza, le chiediamo, con urgenza, un incontro leale e sincero, già proposto per le vie brevi, sulla salvaguardia – scrivono – della dignità delle istituzioni della Repubblica, in considerazione del suo ruolo di custode e di ultimo garante della Carta costituzionale vigente”.

“Il Movimento 5 Stelle, sgomento e angosciato per il metodo con cui si sta manomettendo alla forma di Stato e di governo repubblicana, intende rivolgersi a lei, al suo ruolo di ‘magistratura suprema’ in relazione – sottolineano – al funzionamento e all’attuazione della Costituzione e alla sua funzione di controllo nei confronti degli organi costituzionali politicamente attivi quali il Parlamento ed il Governo”.

“La tutela formale e sostanziale della Costituzione vigente, del ruolo del Parlamento repubblicano, dei regolamenti parlamentari e della funzione delle opposizioni – è la conclusione – costituiscono l’essenza della nostra democrazia ed è, dunque, nostro dovere confidare nel suo sommo ruolo istituzionale”.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su