Header Top
Logo
Mercoledì 29 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Bagarre Lega alla Camera contro ius soli, seduta sospesa

colonna Sinistra
Mercoledì 7 ottobre 2015 - 20:07

Bagarre Lega alla Camera contro ius soli, seduta sospesa

Espulso Fedriga. Insulti contro Boldrini.Domattina tutti in piazza
20151007_200727_185C6CE3

Roma, 7 ott. (askanews) – Bagarre alla Camera sullo ius soli, per la cui approvazione è previsto il contingentamento dei tempi. Respinta la richiesta di Lega e Fdi di non procedere all’esame degli emendamenti alla nuova legge sul riconoscimento della cittadinanza italiana, la presidente della Camera Laura Bodlrini ha iniziato a esprimere le valutazioni di ammissibilità e la Lega ha scatenato un parapiglia, con anche insulti all’indirizzo della presidenza da parte dei deputati di Salvini uditi da diversi parlamentari della maggioranza.

Alcuni deputati del Carroccio si sono fiondati dai loro banchi verso quelli di Governo e Boldrini, fermati dai commessi d’aula. La seduta della Camera è stata sospesa ed il capogruppo del Carroccio Massimiliano Fedriga è stato espulso. Per domattina alle 11 i parlamentari della Lega hanno dato appuntamento per un sit in piazza Montecitorio di protesta contro lo ius soli e la gestione dei lavori parlamentari.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su