Header Top
Logo
Venerdì 22 Novembre 2019

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Cosa stabilisce l’articolo 1 del ddl Boschi approvato dal Senato

colonna Sinistra
Giovedì 1 ottobre 2015 - 14:43

Cosa stabilisce l’articolo 1 del ddl Boschi approvato dal Senato

172 voti a favore, 108 contrari e 3 astenuti
20151001_144351_36F384C5

Roma, 1 ott. (askanews) – Con 172 voti a favore, 108 contrari e 3 astenuti l’assemblea del Senato ha approvato l’art.1 del ddl Boschi sulle riforme costituzionali. Si passa ora all’esame dell’art.2 del provvedimento, che tratta della composizione e dell’elettività dei componenti del nuovo Senato, con il voto delle proposte di modifica ad esso relative.
L’articolo 1 è quello che stabilisce che solo la Camera manterrà il rapporto di fiducia con il governo e disegna le nuove funzioni del Senato che rappresenterà le istituzioni territoriali. Questo il cuore della novità introdotta rispetto alla Camera con il famoso emendamento Cociancich: “Il Senato della Repubblica rappresenta le istituzioni territoriali ed esercita funzioni di raccordo tra lo Stato e gli altri enti costitutivi della Repubblica.
Concorre all’esercizio della funzione legislativa nei casi e secondo le modalità stabiliti dalla Costituzione, nonchè all’esercizio delle funzioni di raccordo tra lo Stato, gli altri enti costitutivi della Repubblica e l’Unione europea. Partecipa alle decisioni dirette alla formazione e all’attuazione degli atti normativi e delle politiche dell’Unione europea. Valuta le politiche pubbliche e l’attività delle pubbliche amministrazioni e verifica l’impatto delle politiche dell’Unione europea sui territori. Concorre ad esprimere pareri sulle nomine di competenza del Governo nei casi previsti dalla legge e a verificare l’attuazione delle leggi dello Stato”.
Njb/Gal/Int2

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su