Header Top
Logo
Giovedì 27 Luglio 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Grasso ammette alcune richieste di voto segreto su riforme

colonna Sinistra
Mercoledì 30 settembre 2015 - 16:54

Grasso ammette alcune richieste di voto segreto su riforme

Saranno 16. Ma emendamento Pd li può annullare tutti
20150930_165353_8CCCD71E

Roma, 30 set. (askanews) – Il presidente del Senato, Pietro Grasso, ha dichiarato ammissibili 19 richieste di voto segreto su emendamenti al ddl di riforma costituzionale. Poichè alcuni potrebbero essere identici e quindi valere per uno solo, i voti segreti in aula “sono 16”, ha precisato.

Ma un emendamento del Pd, presentato dal senatore Roberto Cociancich, potrebbe annullare tutte le votazioni segrete all’articolo 1 della riforma costituzionale, ha spiegato il senatore del Ncd Gaetano Quagliariello durante la pausa della seduta. “Non ci saranno voti segreti sull’articolo 1 perchè il voto palese su quell’emendamento assorbirà tutte le altre votazioni su cui è stato chiesto lo scrutinio segreto”, ha spiegato.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su