Header Top
Logo
Lunedì 20 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Senatori verdiniani salgono a 13, nasce componente Ala a Camera

colonna Sinistra
Mercoledì 23 settembre 2015 - 18:31

Senatori verdiniani salgono a 13, nasce componente Ala a Camera

Sarà ufficializzata domani in aula
20150923_183053_3DF28897

Roma, 23 set. (askanews) – Sale a 13 il numero dei senatori verdiniani. La new entry odierna, dopo Amoruso e Auricchio, è Peppe Ruvolo.

E’ stato lui stesso ad annunciare il suo passaggio da Fi ad Ala insieme a Giuseppe Galati e Saverio Romano. Questi ultimi due, deputati, andranno invece a far parte della componente di Ala nel Gruppo Misto alla Camera, la cui nascita sarà ufficializzata domani in Aula. Ne faranno parte anche Abrignani, D’Alessandro, Faenzi, Parisi e Mottola. La componente sarà dunque formata da sette verdinani, a cui si aggiungeranno però anche 4 esponenti del Maie.

“Forza Italia – spiegano Romano, Galati e Ruvolo in una nota – ha ormai esaurito la sua spinta riformatrice e la sua vocazione popolare e liberale. La linea politica già intrapresa dal vertice di Forza Italia mira a rincorrere i populismi di varia natura, in una prospettiva di sostanziale subalternità a Salvini. In tale ottica diviene importante offrire il proprio contributo per una politica di centro, che abbia come riferimenti la società e le sue sfide da una parte e il rafforzamento delle istituzioni dall’altra, perché il Paese ha bisogno di uno slancio che coinvolga le sue energie migliori”.

“La nostra cultura politica popolare e il nostro radicamento territoriale ci impongono questa scelta. Ci impegneremo – fanno sapere – in ‘Alleanza liberalpopolare-Autonomie’, consapevoli che in questa congiuntura politica ci si debba rimboccare le maniche e mettersi in gioco. Un forte impegno parlamentare quello che ci attende, incoraggiati dal consenso che registriamo nella comunità politica che rappresentiamo”.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su