Header Top
Logo
Domenica 25 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Campania, indagata si dimette presidente commissione anticamorra

colonna Sinistra
Sabato 19 settembre 2015 - 16:20

Campania, indagata si dimette presidente commissione anticamorra

Paolino (Fi): sono estranea ad accuse, ho alto senso istituzioni
20150919_161950_66B89A19

Napoli, 19 set. (askanews) – Si è dimessa dal suo incarico di presidente della commissione Anticamorra Monica Paolino, la consigliera regionale della Campania indagata nell’ambito di un’inchiesta coordinata dalla Dda di Salerno per voto di scambio. L’esponente di Forza Italia ha comunicato la sua decisione attraverso una nota.

“Nella consapevolezza di essere assolutamente estranea alle vicende per le quali sono indagata – ha dichiarato -, per il senso alto che ho delle Istituzioni, annuncio le mie dimissioni dal presidente della Commissione Anticamorra e Beni confiscati del consiglio regionale della Campania affinché il lavoro avviato possa proseguire nella massima serenità”.

“Le dimissioni di Monica Paolino confermano il suo alto senso di responsabilità politica e un rispetto delle Istituzioni che, devo notare, non è da tutti. Come non è da tutti la coerenza garantista”, ha commentato il senatore Domenico De Siano, coordinatore regionale campano di Forza Italia.”Parliamo di dimissioni che erano nella natura delle cose e che – ha aggiunto De Siano – solo smodate e superflue pressioni poco istituzionali che, con un esponente dei Verdi oggi si sono persino trasformate in vergognose minacce fisiche, hanno ritardato”.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su