Header Top
Logo
Domenica 25 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Boldrini: se su immigrati siamo divisi Ue diventa irrilevante

colonna Sinistra
Martedì 15 settembre 2015 - 10:17

Boldrini: se su immigrati siamo divisi Ue diventa irrilevante

Se accoglienza è condivisa crisi gestibile
20150915_101647_244C5318

Roma, 15 set. (askanews) – “Il presidente della Commissione Europea Juncker aveva ragione quando ha affermato, amaramente, che non c’è abbastanza Europa in questa Unione e non c’è abbastanza Unione in questa Europa. Questa divisione, purtroppo, si è vista anche ieri, quando i ministri degli Interni non sono riusciti a trovare un accordo su una questione, quella dei rifugiati, talmente importante da dover essere risolta insieme”. Lo ha detto a Voci del Mattino, Radio1 Rai, la presidente della Camera dei Deputati Laura Boldrini.

“L’onere dell’accoglienza, se lo si ripartisce fra tutti i Paesi membri in modo equo, è gestibile. Se invece prevale l’egoismo e ci si allontana dai princìpi fondativi dell’Unione Europea, allora sarà tutto più difficile. Ed è stridente il caso di alcuni Paesi dell’Est Europa. Pensiamo all’Ungheria, che ha vissuto sulla propria pelle l’esodo di molti cittadini alla fine degli anni ’50, eppure oggi reagisce al fenomeno dei profughi in modo sbagliato, dimostrando memoria corta. Furono più di 250 mila gli ungheresi che fuggirono dalla repressione del regime e vennero accolti in oltre 30 paesi, che mostrarono verso di loro solidarietà”.

L’Unione, “vera e concreta, è l’unica via da seguire – ha detto Boldrini – perché se stiamo insieme possiamo fronteggiare i grandi colossi globali ma se restiamo piccoli staterelli siamo totalmente irrilevanti. Dobbiamo fare un salto di qualità, trasformare le crisi in opportunità. La crisi economica, la crisi greca e ora quella dei rifugiati – ha aggiunto – devono essere opportunità per costruire una grande Europa, un’Europa 2.0 come direbbero i giovani, che sia la soluzione dei problemi, non la causa”.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su