Header Top
Logo
Domenica 25 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Boldrini: su immigrati Ue rischia disgregazione

colonna Sinistra
Lunedì 14 settembre 2015 - 09:42

Boldrini: su immigrati Ue rischia disgregazione

"Ungheria ha memoria corta"
20150914_094208_E642F396

Roma, 14 set. (askanews) – “Dobbiamo spingere verso una Europa più unita e coesa”. Sul tema immigrati “bisogna andare avanti altrimenti il rischio è che l’Europa si disgreghi. Serve una risposta politica”. Lo ha detto la presidente della Camera Laura Boldrini intervenendo a Uno Mattina.

In riferimento alle resistenze di alcuni Paesi Ue (Ungheria, Slovacchia, Repubblica Ceca, Polonia) ad accogliere i migranti Boldrini ha ricordato che “i Paesi dell’Europa dell’Est hanno fatto di tutto per essere membri dell’Unione europea. A volte però dimostrano di avere la memoria corta. Per esempio nel 1956 fuggirono dall’Ungheria oltre 250mila persone…”.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su