Header Top
Logo
Lunedì 20 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Boldrini: su migranti ha ragione Juncker, no muri in Europa

colonna Sinistra
Martedì 25 agosto 2015 - 11:10

Boldrini: su migranti ha ragione Juncker, no muri in Europa

"Serve più Ue, ma bisogna cambiare marcia"
20150825_111016_E54F0982

Roma, 25 ago. (askanews) – Sull’emergenza migranti “ha ragione Jean Claude Juncker: l’Europa che vogliamo non è quella dei muri”. Lo scrive la presidente della Camera, Laura Boldrini, in un intervento su ‘Repubblica’: “Apprezzo molto che il presidente della Commissione europea abbia preso una posizione così netta”.

Per la presidente della Camera un’Europa che alza muri rinnega i “valori che hanno l’hanno resa una grande protagonista della storia e un’esperienza unica agli occhi del monto”. Inoltre, continua, “la politica dei muri sarebbe fallimentare”.

In particolare, sottolinea, “l’asilo è uno dei terreni sui quali è più evidente la necessità di una maggiore integrazione politica, per arrivare ad un unico sistema di regole e di standard di assistenza”. Per la Boldrini, “contro i costruttori di muri, bisogna uscire da una timorosa subalternità psicologica e rivendicare più Europa. Ma un’Europa diversa, che cambi marcia, che la smetta di farsi additare come problema quando invece è l’unica soluzione possibile: per l’immigrazione come per l’economia, per la difesa come per la politica energetica”.

Un’Europa che sia “più attenta ai bisogni dei cittadini, che non trascuri più l’impatto sociale delle misure finanziare, che ponga crescita e occupazione come obiettivi prioritari”, conclude.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su