Header Top
Logo
Domenica 25 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Da Rimini a L’Aquila, passando per Pesaro. Il rientro di Renzi

colonna Sinistra
Lunedì 24 agosto 2015 - 18:27

Da Rimini a L’Aquila, passando per Pesaro. Il rientro di Renzi

Riforme e crescita. Domani in Abruzzo prima visita dopo polemiche
20150824_182731_1CDA176B

Roma, 24 ago. (askanews) – Riforme e crescita economica.Archiviata la breve pausa estiva, saranno questi i temi al centro del ritorno in scena di Matteo Renzi. Dopo due settimane di sostanziale silenzio, il premier è atteso domani a un triplo appuntamento. Prima, alle 13, al Meeting di Cl a Rimini. Poi, alle 15, a Pesaro. E infine, alle 17.30, a L’Aquila, per la sua prima visita alla città da presidente del Consiglio.

Al Meeting Renzi arriva per la prima volta dopo che lo scorso anno aveva declinato l’invito, accettando invece quello degli scout dell’Agesci a partecipare alla route nazionale nel parco di San Rossore, vicino a Pisa. E ci arriverà in un momento particolarmente importante nei rapporti con il mondo cattolico, dopo alcuni giorni di polemiche tra i vescovi e la politica, prima con le parole di monsignor Nunzio Galantino sugli immigrati, poi con la secca “bocciatura” del cardinale Angelo Bagnasco sulla legge per le unioni civili, che il premier vuol portare a casa entro l’anno.

A Rimini Renzi interverrà nel dibattito “L’Italia e la sfida nel mondo”, in veste, strettamente, di presidente del Consiglio (e non di segretario Pd), dato che gli organizzatori hanno precisato di aver invitato rappresentanti delle istituzioni, volendo invece lasciar fuori il mondo della politica. Il tema, ma anche il contesto, dunque, portano a pensare che l’intervento del premier sarà molto tagliato sulle necessità del mondo delle imprese e dell’economia nella sfida della globalizzazione. Renzi, che è la “star” di questa edizione dell’appuntamento di Cl, è consapevole dell’importanza dell’intervento alla kermesse che ogni estate richiama l’attenzione del mondo politico. Lo ha confermato la stessa moglie Agnese Landini, arrivata a Rimini venerdì scorso per incontrare la first lady afgana Ghani Rula: “Mio marito – ha detto ai cronisti – è a casa per preparare il discorso…”.

Se a Rimini, comunque, è prevedibile che Renzi sceglierà temi e toni istituzionali, nel pomeriggio, a Pesaro, potrà rivestire anche la giacca da segretario del Pd, parlando sì di politica economica, ma anche di riforme, potendo anche mandare messaggi a chi si oppone al ddl Boschi sul Senato, fuori e dentro il partito. L’appuntamento è al teatro Rossini, dove Renzi e il sindaco Matteo Ricci firmeranno un’intesa per la candidatura di Pesaro a Città della Musica della rete delle Città creative Unesco. “A Rimini e a Pesaro – spiega Ricci – Renzi tornerà a parlare in pubblico dopo la pausa. L’appuntamento nella nostra città è pensato anche per segnare la ripartenza e la ripresa delle riforme e dei provvedimenti di carattere socio-economico”.

A L’Aquila, invece, Renzi visiterà il Gran Sasso Institute, polo di eccellenza scientifica che ha, tra l’altro, collaborato alla ricerca sul Bosone di Higgs, la cosiddetta “particella di dio”.Prima della visita al centro, Renzi (tempi permettendo) dovrebbe essere anche in municipio per prendere parte a una riunione tecnica in cui sarà fatto il punto sulla ricostruzione. La visita di Renzi è molto attesa nella città ancora alle prese, dopo sei anni, con il dopo terremoto: l’anno scorso l’arrivo del premier era stato rinviato, suscitando non poche polemiche tra i cittadini abruzzesi. “Nessuna polemica – assicura dal canto suo il sindaco Massimo Cialente – abbiamo lavorato con lui a Roma, ora lavoriamo con lui a L’Aquila”.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su