Header Top
Logo
Venerdì 24 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Mons. Galantino: a ogni azione corrisponde un’idea di persona

colonna Sinistra
Venerdì 21 agosto 2015 - 11:57

Mons. Galantino: a ogni azione corrisponde un’idea di persona

Come se urbanista costruisse città senza ospedale o luogo culto
20150821_115705_6AE5EC4E

Rimini, 21 ago. (askanews) – “A ogni azione corrisponde sempre un certo valore che si intende perseguire” e “ha sempre alla base un’idea” precisa “di persona”. E’ come se un urbanista che costruisce una città senza lo spazio per l’ospedale o per un luogo di culto: dentro di sé pensa che l’uomo non abbia bisogno del dentista per curare il mal di denti o che le persone non abbiano bisogno di fermarsi un po’ a riflettere con gli altri. Con questa parafrasi, il segretario generale della Cei, mons. Nunzio Galantino, ha affrontato il tema del “limite dell’uomo” al Meeting di Cl.

Il segretario dei vescovi italiani, che ha visitato i padiglioni della fiera di Rimini senza mai fermarsi a rispondere alle domande dei cronisti, ha tenuto una relazione a partire dal tema della 36esima edizione del Meeting ripresa da un verso di una poesia di Mario Luzi “Di che è mancanza questa mancanza, cuore, che a un tratto ne sei pieno?”.

Da qui la riflessione sull’essere umano e la sua umanità, “un umano che non può prescindere dai limiti e dalla consapevolezza dei suoi limiti”. Mons. Galantino l’ha definita proprio “antropologia del limite” che porta in sé “alcune conseguenze pratiche per la vita dei singoli, per la Chiesa e per la società”.

(segue)

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su