Header Top
Logo
Domenica 25 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Mattarella: garantire sicurezza del lavoro è battaglia di civiltà

colonna Sinistra
Sabato 8 agosto 2015 - 10:40

Mattarella: garantire sicurezza del lavoro è battaglia di civiltà

Il capo dello Stato ricorda la tragedia di Marcinelle
20150808_104025_C1A81C91

Roma, 8 ago. (askanews) – Garantire la sicurezza del lavoro è “una battaglia di civiltà alla quale tutti dobbiamo contribuire”. E’ il monito rivolto dal presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, in un messaggio in occasione del 59esimo anniversario della tragedia di Marcinelle.

“Nonostante siano trascorsi ormai quasi sessant’anni – scrive il capo dello Stato – il ricordo dei duecentosessantadue lavoratori che hanno perso la vita nella tragedia di Marcinelle è vivido e presente in tutti noi. Desidero esprimere, a nome mio personale e dell’Italia intera, la più sincera solidarietà ai familiari delle vittime della tragedia e salutare tutti coloro che mantengono vivo il ricordo del sacrificio dei minatori del Bois du Cazier”.

“Il dramma che costò la vita a centotrentasei connazionali – prosegue Mattarella – costituisce un doloroso monito per tutti coloro che hanno responsabilità di garantire la sicurezza del lavoro, in ogni Paese e in qualsiasi settore, affinchè eventi tragici come quelli che oggi ricordiamo non abbiamo più a ripetersi. E’ una battaglia di civiltà alla quale tutti dobbiamo contribuire, nella consapevolezza che anche prestando costante attenzione al tema della sicurezza sul luogo di lavoro, si potrà affermare e consolidare sempre più la dignità della persona umana. In questo spirito, rinnovo a tutti i presenti i miei sentimenti di commossa partecipazione e vicinanza”.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su