Header Top
Logo
Venerdì 28 Aprile 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Renzi: minoranza Pd spesso contro, ma noi non accettiamo veti

colonna Sinistra
Giovedì 6 agosto 2015 - 19:36

Renzi: minoranza Pd spesso contro, ma noi non accettiamo veti

Pronti a dialogare, ma non ci facciamo fermare da nessuno
20150806_193613_AF964C72

Roma, 6 ago. (askanews) – “Io credo che le parole espresse oggi dal presidente emerito Napolitano” sulle riforme “siano molto significative, danno il senso di come è nata legislatura e di come andrà avanti. Noi abbiamo offerto a tutte le forze politiche, a partire da quelle nel Pd, una possibilità di confronto, ma per farlo bisogna essere in due”. Lo dice il premier, Matteo Renzi, durante una conferenza stampa al termine del Consiglio dei ministri.

“C’è una parte del mio partito che insiste per una discussione interna – aggiunge – incentrata su di noi, io preferisco parlare di banda larga, di dissesto idrogeologico, di scuola”.

“Se guardo quello che sta avvenendo – insiste – vedo un Paese che sta cambiando, a volte senza il voto di tutto il Pd, anzi spesso senza il voto di tutto il Pd. Ma tuttavia certi provvedimenti sono stati adottati. Io sono disponibile a dialogare con tutti, ma non ci facciamo fermare da nessuno. Non possiamo permettere a chicchesia di mettere veti, è in ballo una idea di modernizzazione del paese. Io non sto esprimendo mia valutazione ma sto dicendo ciò che serve all’Italia”.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su