Header Top
Logo
Domenica 26 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • M5s esulta: da Camera stop rimborsi spese viaggi ex parlamentari

colonna Sinistra
Mercoledì 5 agosto 2015 - 13:00

M5s esulta: da Camera stop rimborsi spese viaggi ex parlamentari

"Risparmiati 900mila euro l'anno. I cittadini vincono"
20150805_130039_C26E2DD6

Roma, 5 ago. (askanews) – “Con l’approvazione dell’ordine del giorno del M5S al bilancio della Camera con cui vengono sospesi i rimborsi di viaggio ai deputati cessati del mandato, finalmente hanno vinto i cittadini”. Lo segnala il gruppo M5S alla Camera dopo l’approvazione dell’ordine del giorno, a prima firma Luigi Di Maio, a Montecitorio dove è in corso l’esame del bilancio interno.

“Siamo riusciti a portare un po’ di buon senso dentro questo Palazzo e a togliere un insopportabile privilegio che costa ogni anno 900mila euro di soldi pubblici, quindi dei cittadini. Questo – concludono – è il risultato quando i cittadini veri entrano in parlamento”.

“Abbiamo tagliato i rimborsi spese di viaggio agli ex- parlamentari – scrive Luigi Di Maio su facebook – secondo voi è normale che qualcuno non più eletto dal popolo potesse viaggiare gratis a carico delle vostre tasse? Per decenni nessuno ha mai voluto tagliarli. Siamo arrivati noi e non si spenderanno più 900.000 euro delle vostre tasse per pagare il biglietto gratis a qualche ex parlamentare mandato a casa dai cittadini”.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su