Header Top
Logo
Sabato 25 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Grasso: industria auto ruolo centrale in Europa e in Italia

colonna Sinistra
Martedì 28 luglio 2015 - 10:28

Grasso: industria auto ruolo centrale in Europa e in Italia

"C'è un alto tasso di innovazione e molta occupazione"
20150728_102830_D0DD3F67

Roma, 28 lug. (askanews) – Nel settore automotive “si concentra un alto tasso di innovazione anche in relazione alla sfida ecologica, un’alta complessità tecnico-organizzativa e una delle più generose fonti di occupazione”. L’intera filiera della automotive “dà lavoro a 1,2 milioni di persone, delle quali 500 mila impegnate nelle fasi industriali. In un’Europa che ha deciso di elevare al 20% del Prodotto interno lordo il contributo delle attività manifatturiere, l’industria dell’auto non può non avere un ruolo centrale. Ciò è ancora più vero in Italia, dove è presente una multinazionale, la Fiat, che dopo aver acquisito Chrysler, è diventata il settimo produttore mondiale”. Lo ha detto il presidente del Senato Pietro Grasso intervenendo alla presentazione a Palazzo Giustiniani della ricerca sul settore dell’Automotive nei principali Paesi europei, condotta dall’Unioncamere e Prometeia e promossa dalla Commissione Industria, Commercio, Turismo del Senato.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su