Header Top
Logo
Lunedì 27 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • M5s: attentati barbari, ora l’Italia rafforzi le frontiere

colonna Sinistra
Venerdì 26 giugno 2015 - 16:30

M5s: attentati barbari, ora l’Italia rafforzi le frontiere

Siamo sdegnati ma respingere generalizzazioni islamofobe
20150626_163033_C690666D

Roma, 26 giu. (askanews) – I parlamentari M5s hanno espresso “sdegno per i barbari attacchi sferrati oggi da presunte milizie terroristiche in Francia, Tunisia e in una moschea sciita in Kuwait, costati la vita a decine di persone”, sottolineando che “la decapitazione compiuta a Saint-Quentin-Fallavier, vicino Lione, nell’assalto compiuto in una fabbrica di gas desta sgomento e solleva serie preoccupazioni per la sicurezza del nostro Paese, da sempre utile passerella per lo sviluppo di cellule jihadiste”.

“Oggi l’Italia – affermano in una nota congiunta i parlamentari M5s delle commissioni Esteri- è chiusa in una morsa, a Nord e a Sud, con i continui sbrachi irregolari provenienti dalla regione libica, dove proliferano pericolosamente gruppi integralisti. Il governo rafforzi subito le frontiere prima che sia una delle nostre città a divenire bersaglio di organizzazioni terroristiche. Ci auguriamo che i responsabili degli attacchi siano assicurati quanto prima alla giustizia ma che, soprattutto, i fatti di oggi non diano adito a sterili sentimenti islamofobi o a futili e ottuse generalizzazioni politiche”.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su