Header Top
Logo
Domenica 23 Luglio 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Salvini contro reato tortura: se delinquente si fa male c… suoi

colonna Sinistra
Giovedì 25 giugno 2015 - 17:48

Salvini contro reato tortura: se delinquente si fa male c… suoi

Legge è idiozia, espone forze dell'ordine al ricatto
20150625_174756_3DB02B12

Roma, 25 giu. (askanews) – Il leader della Lega, Matteo Salvini,si schiera contro il reato di tortura e, in una manifestazionedavanti a palazzo Chigi insieme al Sindacato autonomo di polizia, dice: “Carabinieri e polizia devono poter fare il loro lavoro. Se devo prendere per il collo un delinquente, lo prendo. Se cade e si sbuccia un ginocchio, sono cazzi suoi”.

“Idiozie come questa legge – aggiunge – espongono le forzedell’ordine al ricatto dei delinquenti”.

“Nel 2015 – sostiene Salvini – chiunque è ovviamente contro il reato di tortura” e “chi sbaglia deve pagare anche se porta la divisa, ma non ci possono essere dei processi alle intenzioni”.

“Per l’errore di qualcuno a Genova – insiste – non possiamomettere a rischio il lavoro di tutti”.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su