Header Top
Logo
Sabato 24 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Riparte mobilitazione contro riforma scuola, da martedì in piazza

colonna Sinistra
Sabato 20 giugno 2015 - 10:57

Riparte mobilitazione contro riforma scuola, da martedì in piazza

Cobas in piazza per 3 giorni davanti al Senato durante votazioni
20150620_105725_15EC5F5F

Roma, 20 giu. (askanews) – Riparte la mobilitazione dei Cobas contro la riforma della scuola, la prossima settimana in votazione al Senato. Il premier Matteo Renzi ha indicato giovedì o al massimo venerdì come come dead line per il voto finale di palazzo Madama, a costo di porre la fiducia sul nuovo testo che sarà presentato martedì. E dalle 17 di martedì e per tre giorni i Cobas hanno dato appuntamento ad insegnanti, studenti, sinadacati e opposizioni davanti a palazzo Madama, per un sit in permanente durante le votazioni sul testo riformulato della “buona scuola” del Governo.

“Renzi – ha affermto il leader dei Cobas Piero Bernocchi. tenta di rianimare in extremis il suo moribondo Ddl “cattiva scuola”, ricattando puerilmente il popolo della scuola e le opposizioni interne. La mobilitazione si intensifica per seppellire definitivamente il Ddl-zombie e per lo stralcio del decreto stabilizza-precari. Faremo manifestazioni in tutta Italia martedì 23, quando si riunirà la commissione. A Roma davanti al Senato alle 17 fra palazzo Vidoni e piazza delle Cinque lune. In piazza saremo anche anche il 24 e il 25, durante il passaggio in aula del ddl”.

(segue)

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su