Header Top
Logo
Lunedì 24 Aprile 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Boldrini: l’Italia non è invasa, migranti sono aumentati solo 2%

colonna Sinistra
Sabato 20 giugno 2015 - 13:31

Boldrini: l’Italia non è invasa, migranti sono aumentati solo 2%

"Aumentato è invece il numero di morti nel Mediterraneo"
20150620_133105_7B9C55A1

Firenze, 20 giu. (askanews) – “In Italia nei primi sei mesi dell’anno sono arrivati circa 60 mila migranti via mare, lo 0,1% della popolazione. Si parla di “invasione” e di “esodo” e sui nostri schermi televisivi scorrono le immagini di persone stipate su imbarcazioni di fortuna, ma l’incremento rispetto all’anno scorso è meno del 2%”. Lo ha detto Laura Boldrini, presidente della Camera, intervenendo a palazzo Vecchio a Firenze al convegno “Casa dolce casa”, organizzato in occasione della giornata mondiale del rifugiato.

Boldrini ha ricordato le cifre del fenomeno nel mondo, dove ci sono 60 milioni di persone in fuga dalle guerre, una cifra record mai toccata dopo la Seconda guerra mondiale.”Come possiamo pensare – ha detto – che tutto quello che succede intorno a noi non abbia conseguenze in Italia? Dobbiamo invece prenderne atto se vogliamo capire quello che sta accadendo anche nel nostro Paese”. In realtà, secondo Boldrini, “è in Grecia che nel 2015 i migranti sono aumentati in maniera esponenziale, raggiungendo quasi le stesse cifre dell’Italia. E pensare che per bloccare gli arrivi proprio in Grecia, al confine con la Turchia nella regione di Evros, nel 2012 era stato costruito un muro lungo ben 12 chilometri. Un’ulteriore dimostrazione: i muri non servono. Se si chiude un accesso se ne apre un altro. Finché ci saranno persone costrette a fuggire dalla guerra si troverà sempre la strada per farlo”.

Invece, ha ricordato la presidente della Camera, “è aumentato il numero di morti nel Mediterraneo, nel tentativo di raggiungere l’Europa. Siamo a 1.800 persone; nello stesso periodo, l’anno scorso, furono circa 120”.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su