Header Top
Logo
Venerdì 24 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Crac Divina Provvidenza, chiesti gli arresti per Azzollini (Ncd)

colonna Sinistra
Mercoledì 10 giugno 2015 - 13:43

Crac Divina Provvidenza, chiesti gli arresti per Azzollini (Ncd)

Richiesta di domiciliari è stata trasmessa alla Giunta del Senato
20150610_134346_0DF4132D

Roma, 10 giu. (askanews) – Una richiesta di arresti domiciliari è stata notificata dalla Procura di Trani al senatore di Ncd Antonio Azzollini, nell’ambito dell’inchiesta sul fallimento della casa di cura Divina Provvidenza, di Bisceglie. La conferma arriva dal diretto interessato che richiesto di un commento si limita a dire: “Non commento procedimenti in corso, mi difenderò nel processo”.

La richiesta di arresto del senatore Azzollini, presidente della commissione Bilancio di Palazzo Madama, è stata trasmessa alla Giunta delle elezioni e delle immunità parlamentari di palazzo Madama, presieduta da Dario Stefano (Sel).

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su