Header Top
Logo
Venerdì 24 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Mattarella: la mafia può essere sconfitta, la batteremo

colonna Sinistra
Sabato 23 maggio 2015 - 12:49

Mattarella: la mafia può essere sconfitta, la batteremo

Ma serve salto in avanti di tutta la collettività
20150523_124915_D4973D76

Roma, 23 mag. (askanews) – “Siamo qui per rinnovare una promessa: batteremo la mafia, la elimineremo dal corpo sociale perché è incompatibile con la libertà e l’ umana convivenza. E perché l’azione predatoria delle varie mafie ostacola lo sviluppo, impoverisce i territori, costituisce una zavorra non solo per il Sud ma per tutta l’Italia”. Lo ha detto il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, a Palermo in occasione del XXIII anniversario delle stragi di Capaci e di Via d’Amelio.

“Dobbiamo guardare sempre con spirito di verità alla realtà che ci circonda, anche quando la realtà è sgradevole. Ciò a cui non possiamo rinunciare è la riscossa civile”, ha detto Mattarella.

Secondo il capo dello Stato “dobbiamo unire sempre più, contro la mafia, tutte le energie positive. E trarre il meglio da noi stessi e da chi ci sta vicino. Sconfiggere per sempre le mafie è un’impresa alla nostra portata – ha aggiunto -, ma, per raggiungere questo traguardo, è necessario un salto in avanti che dobbiamo compiere come collettività”.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su