Header Top
Logo
Mercoledì 26 Luglio 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Polizia, Mattarella: sia garanzia di libertà e diritti di tutti

colonna Sinistra
Venerdì 22 maggio 2015 - 12:21

Polizia, Mattarella: sia garanzia di libertà e diritti di tutti

Messaggio capo dello Stato a 163mo anniversario fondazione Corpo
20150522_122059_D169758B

Roma, 22 mag. (askanews) – La Polizia di Stato “è chiamata a rappresentare un costante presidio a garanzia delle libertà e dei diritti di tutti” e questo anche quando si presentino “condizioni di particolare tensione e di rischio, ancor più accentuate in occasioni di grandi eventi e manifestazioni”. È quanto ha scritto il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, nel suo messaggio per la celebrazione del 163esimo anniversario di fondazione della polizia di Stato che si sta tenendo a Roma al Quirinale, alla presenza del ministro dell’Interno, Angelino Alfano, e del capo della Polizia, prefetto Alessandro Pansa.

Il presidente Mattarella, nel suo messaggio, si è fatto anche interprete del “sentimento di gratitudine dell’intera comuntà nazionale per l’impegno profuso nel tutelare la legalità e la sicurezza dei cittadini” da parte della Polizia.

Un impegno costato anche, si è ricorda, la vita di alcuni operatori di polizia così come testimoniato dal conferimento di una medaglia d’oro al merito civile alla bandiera ed altre onorificenze alla memoria.

“Il continuo adeguamento delle strategie investigative ha permesso di conseguire – ha scritto Mattarella nel suo messaggio – importanti risultati nella lotta alle mafie, con incisive operazioni contro radicati sodalizi criminali che attuavano ogni forma di violenza e di prevaricazione per infiltrarsi nel tessuto sociale ed economico”. Un’azione criminale contrastata grazie alla “determinazione ed efficacia” nei mezzi di contrasto volti a colpire i patrimoni illecitamente accumulati.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su