Header Top
Logo
Domenica 30 Aprile 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Grillo: su Veronesi disinformazione, incazzato come una bestia

colonna Sinistra
Lunedì 11 maggio 2015 - 19:23

Grillo: su Veronesi disinformazione, incazzato come una bestia

Non ho sconsigliato mammografia, l'hanno usato per coprire marcia
20150511_192258_3905100B

Roma, 11 mag. (askanews) – “Sono incazzato come una bestia. Avete messo sui giornali una notizia vergognosa per coprire la marcia per il Reddito di Cittadinanza. Come se io avessi consigliato alle donne di non farsi la mammografia! Siete veramente incredibili e vergognosi”. Beppe Grillo scrive sul suo blog per spiegare la polemica suscitata dalle sue parole contro gli esami per prevenire il cancro e accusa la stampa di aver montato un caso dal nulla.

“Giornali come quelli di De Benedetti, uno che è responsabile della salute di migliaia di persone con le sue centrali a carbone a Vado, si permette di pubblicare e il Corriere gli va dietro, i giornali di Confindustria gli vanno dietro, io avrei detto questo? Siete veramente sconci su questa roba! Sconci! Io non ho consigliato nessuna cosa – chiarisce Grillo -. Io ho solo detto che siamo in un’epidemia di diagnosi’. Leggete un libro ‘Sovradiagnosi’ su Pensieroscientifico.it. C’è tutto, sono dati statistici. Non ho voluto fare il medico di consigliare più o meno. Ho detto che oggi si tende con un’informazione tendenziosa come questa fatta dalle grandi case e dai grandi gruppi farmaceutici a trasformare una persona sana in un malato cronico. Grazie a tutti e spero di non incazzarmi così e di calmarmi perchè io poi in fondo sono un francescano”.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su