Header Top
Logo
Lunedì 27 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Al via la marcia Perugia-Assisi M5s con Grillo e Casaleggio

colonna Sinistra
Sabato 9 maggio 2015 - 12:27

Al via la marcia Perugia-Assisi M5s con Grillo e Casaleggio

Il leader M5s: economia agonizzante, siamo qui per i cittadini
20150509_122744_7F3767DB

Perugia, 9 mag. (askanews) – Si è avviata dai giardini del Frontone di Perugia la marcia Perugia-Assisi organizzata dal Movimento 5 Stelle per promuovere l’introduzione nell’ordinamento del reddito di cittadinanza. Qualche migliaio di attivisti, molti parlamentari, striscioni contro la povertà: in questo scenario i due fondatori del movimento, Beppe Grillo e Gianroberto Casaleggio, hanno offerto ai cronisti la loro lettura dell’iniziativa: “E’ una marcia per i cittadini e non per beneficenza e non è solo un’iniziativa del Movimento 5 Stelle ma per i diritti e la dignità delle persone” ha spiegato Grillo.

“Non possiamo continuare a fare finta che non siamo di fronte a un sistema economico agonizzante: anche voi come giornalisti dovreste partecipare come semplici cittadini, comunque a noi bastano due trafiletti sui giornali”.

Il plenipotenziario della comunicazione del movimento, Casaleggio, protetto da un cordone un po’ disordinato del servizio d’ordine M5s, ha premesso di non voler fare commenti sulla vicenda “Grilloleaks”, il sito che ha pubblicato indirizzi, numeri di telefono e conversazioni audio del leader e di alcuni parlamentari stellati. “Al reddito di cittadinanza – ha sottolineato Casaleggio – io ci credo perché è stato approvato in tutti i paesi civili dell’Europa e non solo”. Quanto alla manifestazione, “è una marcia francescana”, ha commentato.

Casaleggio non è preoccupato per le risorse che potranno essere drenate dai conti pubblici a seguito della sentenza della Corte costituzionale sulla perequazione delle pensioni: “Quella – ha osservato – è un’altra cosa. Si tratta di soldi sottratti indebitamente e non è perché è stato fatto un furto che non si può più fare il reddito di cittadinanza”.

(Segue)

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su