Header Top
Logo
Giovedì 30 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Enrico Letta: ho dubbi sulle riforme a maggioranza risicata

colonna Sinistra
Venerdì 24 aprile 2015 - 16:24

Enrico Letta: ho dubbi sulle riforme a maggioranza risicata

Replica a costituzionalisti: è solo buon senso
20150424_162432_864BC8BF

Roma, 24 apr. (askanews) – E’ “una semplice questione di buon senso” esprimere “dubbi sull’opportunità di approvare riforme elettorali e costituzionali a maggioranza risicata”. Lo ha scritto Enrico Letta, sulla sua pagina facebook, rispondendo ai costituzionalisti Stefano Ceccanti, Augusto Barbera e Francesco Clementi che ieri gli hanno scritto per ricordargli che le riforme del governo Renzi sono in linea con quelle volute dal suo governo.

“Cari Augusto, Stefano e Francesco, grazie per aver preso in così attenta considerazione le poche parole che ho dedicato al tema legge elettorale e riforme costituzionali in questi giorni di presentazione del mio libro. In verità la mia risposta alla vostra lettera è assai semplice perché tirate conclusioni su piani totalmente diversi dalle parole che ho pronunciato”, ha premesso l’ex premier. Per aggiungere subito dopo: “Esprimere dubbi sull’opportunità di approvare riforme elettorali e costituzionali a maggioranza risicata, con la contrarietà di tutte le opposizioni, esterne e addirittura anche interne, è, a mio avviso, una semplice questione di buon senso. A maggior ragione visto la brutta fine che hanno fatto le riforme costituzionali del 2001 e 2005 e la legge elettorale poi denominata Porcellum, cioè le tre grandi riforme delle istituzioni approvate nel nostro paese ‘a maggioranza stretta’ e non con un più largo spirito costituente. Immagino che da attenti studiosi delle istituzioni quali vi ho sempre conosciuto e seguito condividiate ovviamente questo mio così semplice pensiero”.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su