Header Top
Logo
Venerdì 23 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Scuola, Renzi: fa ridere si scioperi contro governo che assume

colonna Sinistra
Lunedì 20 aprile 2015 - 09:30

Scuola, Renzi: fa ridere si scioperi contro governo che assume

La scuola è delle famiglie non dei sindacati
20150420_093037_B7A2F6B7

Roma, 20 apr. (askanews) – “Nei prossimi giorni faremo un’intensa campagna di comunicazione su cosa prevede il ddl sulla scuola perché mi fa un po’ ridere, se non fosse una giornata triste, il fatto che si proponga di scioperare contro questo governo che sta assumendo 100mila insegnanti, che dà più soldi agli insegnanti, dà più soldi sull’edilizia scolastica e in cambio di questo chiede meno burocrazia e che le famiglie siano più coinvolte e non si lasci la scuola ai sindacati”. Lo ha detto il presidente del Consiglio, Matteo Renzi, a Rtl 102.5.

“La scuola – ha aggiunto – è delle famiglie e degli studenti non dei sindacati della scuola. Se i sindacati scioperano perché hanno paura che gli portiamo via il diritto di decidere come vogliono sulla scuola fanno bene ma non mi si dica che si fa uno sciopero contro il primo governo che dà più soldi a insegnanti ed edilizia scolastica ed elimina i precari. Con quelli prima che non hanno fatto nulla non oso immaginare cosa farebbero”.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su