Header Top
Logo
Sabato 25 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Renzi: a chi ruba pena doppia, non vorrei essere nei suoi panni

colonna Sinistra
Sabato 18 aprile 2015 - 11:49

Renzi: a chi ruba pena doppia, non vorrei essere nei suoi panni

Continuare a fare controlli sempre più e sempre meglio
20150418_114910_54A70853

Roma, 18 apr. (askanews) – Chi ruba merita una pena doppia. Lo ha detto il presidente del Consiglio, Matteo Renzi, parlando agli scavi archeologici di Pompei per l’Expo delle idee.

“Qui – ha osservato il premier – non c’è solo il passato dell’Italia, qui c’è un pezzo di futuro. Molto è ancora da fare e il lavoro che stiamo svolgendo va ulteriormente verificato, bisogna continuare sempre più e sempre meglio a fare i controlli: non vorrei essere nei panni di chi ha rubato e di chi ruba perché quest’anno la cosa chiara è che, girando pagina, c’è la consapevolezza che chi ruba ruba un pezzo del paese e ci vuole rubare un pezzo futuro e quindi merita una pena doppia. Per quello sulla corruzione abbiamo deciso di aumentare le pene. Qualcuno ha detto ‘giuridicamente non regge’ ma moralmente sì”.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su