Header Top
Logo
Domenica 19 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Pd, si rafforza ipotesi dimissioni Speranza da capogruppo Camera

colonna Sinistra
Mercoledì 15 aprile 2015 - 20:22

Pd, si rafforza ipotesi dimissioni Speranza da capogruppo Camera

Minoranza divisa tra chi non voterà e chi vorrebbe dire no
20150415_202240_DBBA7F2D

Roma, 15 apr. (askanews) – Da Matteo Renzi non arriva nessunaapertura sulla legge elettorale e il capogruppo Pd alla CameraRoberto Speranza, secondo quanto si apprende, potrebbe rimettereil suo mandato già questa sera, subito dopo la relazione delsegretario-premier all’assemblea del gruppo. Dopo i numerosicontatti di oggi (Renzi ha parlato con Speranza, poi con Cuperlo, tra gli altri), la situazione è sostanzialmente di stallo: il premier non farà concessioni sulla legge elettorale e al limite si limiterà ad offrire una certa disponibilità sulle riforme costituzionali, in seconda lettura al Senato. Troppo poco, per le minoranze Pd, peraltro divise sulla linea da tenere.

Per questo, secondo quanto si apprende, Speranza potrebbe darele dimissioni da capogruppo, una volta ascoltate le parole delpremier. D’altro canto, dentro Area riformista ci sono lineediverse su come comportarsi al momento del voto. Se ieri l’ideadel voto contro stasera al gruppo, sostenuta dai ‘duri’, sembravaprevalere, oggi sono in molti a spiegare che comunque è meglionon partecipare al voto. Sulla linea del no, in teoria,dovrebbero restare Cuperlo e bersaniani più duri.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su