Header Top
Logo
Lunedì 26 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Appello opposizioni a Mattarella: stop a fiducia su Italicum

colonna Sinistra
Mercoledì 15 aprile 2015 - 18:28

Appello opposizioni a Mattarella: stop a fiducia su Italicum

Fi, Lega, Sel, Fdi-An scrivono al capo dello Stato: fermare golpe
20150415_182753_C91505A7

Roma, 15 apr. (askanews) – Iniziativa presso il Quirinale concordaa fra i gruppi parlamentari di opposizione contro la possibilità che il Governo Renzi ponga la fiducia in aula alla Camera quando, fra la l’ultima settimana di aprile e la prima di maggio, dovrà essere detta l’ultima parola sull’Italicum che Renzi vuole far approvare definitivamente e senza modifiche al Parlamento.

A poche ore dall’assemblea serale dei deputati del Pd in cui le minoranze del partito guidato da Renzi hanno preannunciato voler formalizzare il dissenso rispetto all’ok all’Italicum a Montecitorio senza modifioche fatto votare poche settimane fa dal Segretario-Premier alla direzione dem, i capigruppo di opposizione alla Camera, hanno inviato distinte missive-appello al presidente della Repubblica Sergio Mattarella dal contenuto analogo, affinchè scongiuri l’eventualità che il premier metta la Camera di fronte all’aut aut della fiducia sulla riforma della legge elettorale, per far approvare l’Italicum senza ulteriori modifiche.

Per Forza Italia Renato Brunetta ha parlato di un “gravissimo strappo costituzionale”. Arturo Scotto, per il gruppo di Sel, ha parlato di “un vero e proprio golpe istituzionale”. Massimiliano Fedriga ha comunicato al Quirinale “la forte preoccupazione” di tutto il gruppo Lega. Mentre Fratelli d’Italia, con Fabio Rampelli, nella lettera a Mattarella chiede “un autorevole intervento affinchè questa ipotesi venga scongiurata lasciando il posto a un approfondito, sereno e proficuo esame parlamentare che possa esprimere un testo di legge largamente condiviso”.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su