Header Top
Logo
Domenica 19 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Bonus di 1,5 miliardi, Renzi studia destinazione “tesoretto”

colonna Sinistra
Venerdì 10 aprile 2015 - 16:01

Bonus di 1,5 miliardi, Renzi studia destinazione “tesoretto”

In corso valutazione in vista cdm serale sul Def
20150410_160105_DFED8FBA

Roma, 10 apr. (askanews) – Il governo ha a disposizione un bonus di 1,5 miliardi di cui si sta decidendo la destinazione. Il ‘tesoretto’ – spiegano fonti ministeriali – nasce grazie al differenziale positivo dello 0,1% tra il dato tendenziale del rapporto deficit/Pil e il dato programmatico fissato dal governo e già concordato con Bruxelles: il tendenziale a legislazione vigente è infatti del 2,5%, grazie ad una serie di fattori positivi come il Quantitative Easing della Bce e il calo del prezzo del petrolio, mentre l’obiettivo del governo è del 2,6%. La conseguenza è che si libera uno 0,1% di Pil (1,5 miliardi per l’appunto) di cui il premier Matteo Renzi sta decidendo la destinazione.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su