Header Top
Logo
Sabato 25 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Toti: chi non si riconosce più partito si dimetta da Parlamento

colonna Sinistra
Mercoledì 1 aprile 2015 - 10:54

Toti: chi non si riconosce più partito si dimetta da Parlamento

"Fanno ridere i rottamatori con i capelli bianchi"
20150401_105452_3B16B094

Roma, 1 apr. (askanews) – “Mi spiace per Sandro Bondi, che per questo partito ha fatto molto, ma chi non si riconosce più nel partito che lo ha eletto dovrebbe dimettersi anche dal Parlamento, dove viene pagato dai cittadini”. Giovanni Toti, europarlamentare e consigliere politico di Forza Italia, durante “La telefonata” di Maurizio Belpietro, ha commentato così la fuoriuscita di Sandro Bondi e Manuela Repetti al gruppo in Senato di Forza Italia.

Toti ha commentato anche le posizioni di un altro senatore di Forza Italia: “Paolo Romani che spara a zero sul partito mi lascia perplesso. Fanno un po’ ridere i rottamatori con i capelli bianchi”.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su